Venerdì, 29 Aprile 2011 07:09

Gli alberi per il giardino Feng Shui

Vota questo articolo
(1 Vota)
Vediamo quali sono alcuni degli alberi per un giardino Feng Shui.
  • Quercia: mollo diffusa in Furopa, è un albero che da sicurezza dell'equilibrio agli abitanti dei luogo dove si trova, ed è molto amata anche dagli animali che la scelgono per creare il proprio rifugio. Il tronco possente e la chioma frondosa elanno vita a luoghi magici ove cercare quiete e riposo sotto i rami ombrosi.
  • Faggio: fu consielerato simbolo elell'Albero Cosmico che unisce cielo, terra e inferi, sostenendo e nutrenelo il cosmo; diffuso soprattutto in Europa centrale, può raggiungere enormi dimensioni. Se ne posseeliamo già Lino nel nostro giardino teniamolo caro, è un albero dalle molte virtù, anche curative: dalla corteccia per esempio si ricava il tannino, febbrifugo, tonico e astringente, e dal catrame del suo legno si rie:ava un disinfettante per le vie respiratorie. Quindi averne uno nei pressi di casa può servire a riequilibrare chiesti disturbi, in virtù delle vibrazioni energetiche che trasmette.
  • Tiglio: anche questo è un albero imponente, dalla chioma globosa e allungata, che fiorisce nei mesi di maggio e di giugno eliffonelendo un profumo dolce e intenso. Albero molto femminile, eleelicato ael Afrodite e simbolo eli amore e:oniugale; elalle sue foglie si ricava un infuso che ha effetti e'almanti e digestivi.
  • Bambù: c|uesto è l'albero Feng Shui per eccellenza, diffusissimo in Cina, in tutto l'Oriente, come in quasi tutto il moneto; possicele una forte carica Yang, una forza che si piega ma non si spezza. La flessibilità e la sua solidelità lo fecero amare moltissimo da Confucio che lo chiamò "l'albero virtuoso". Per i Cinesi il bambù era contemporaneamente protezione elalle intemperie e elagli spiriti maligni; tuttora vengono prodotti scacciaspiriti in questo materiale. Consideralo una pianta "tuttofare" si impiega per rinforzare la struttura delle abitazioni, per costruire elementi eli arredo, posate e utensili. Se ne ricavano liquori, medicinali e si può mangiare. Fa parte delle graminacee e ne esistono tantissime specie: ha gambi internamente cavi, eel esiste in vari colori, dal giallo chiaro al nero passando per tutte le sfumature. Il bambù cresce velocemente se trova un terreno ricco e grasso, ma non essendo una pianta delle nostre zone può avere difficoltà; se vogliamo essere sicuri di godere di tutta la sua energia acquistiamo una pianta di un paio eli anni che si adatterà più facilmente al nostro clima.
Letto 1343 volte
Simona

Amo il mobile e tutto quello che riguarda il mondo della casa, ho creato questo sito per divulgare il mio piccolo sapere e magari condividerlo con chiunque voglia.