Mercoledì, 04 Maggio 2011 06:38

Un orto accessibile a persone disabili

Vota questo articolo
(0 Voti)

Le persone costrette in carrozzella non devono rassegnarsi di fronte alle difficoltà del tenere un orto: qualora dispongano di un giardino e di sufficiente spazio si prenda in considerazione l'ipotesi di creare un orto "sopraelevato", che consenta di lavorare agevolmente pur restando seduti.

Le aiuole e i percorsi intermedi dovranno essere predisposti in dimensioni tali da potervi transitare senza intralci o gradini (con pendenze non superiori al 5-8%) e raggiungere tutte le piantine in profondità allungando le braccia. Il suolo transitabile non dovrà essere sabbioso o soggetto a formazione di fango; sarà rivestito con materiali ruvidi ma non sconnessi, con eventuali grate di scolo con fessure inferiori a 1,5 cm.

Letto 1518 volte
Simona

Amo il mobile e tutto quello che riguarda il mondo della casa, ho creato questo sito per divulgare il mio piccolo sapere e magari condividerlo con chiunque voglia.

Articoli correlati (da tag)